\\ Home Page : Articolo : Stampa
Il mio Stranamore per Moby Cult
Di Simona (del 23/07/2009 @ 16:31:29, in Laboratori e Incontri, letto 1342 volte)
Proprio ieri hanno presentato una manifestazione a cui tengo particolarmente. Si chiama Moby Cult ed è la rassegna di incontri con l’autore che da 19 anni, ogni estate, anima il piazzale del Porto Canale di Rimini. Ci tengo perché è organizzata da una persona in gambissima, Manola Lazzarini. E poi per un motivo “sentimentale”: è lì che ho presentato per la prima volta Setalux, due anni fa. Così, un po’ per un debito di riconoscenza, un po’ per semplice simpatia, ogni anno mi trovo sul palco di Moby Cult nei panni di testimonial. Sarà così anche quest’anno, con tre belle presentazioni.
La prima giovedì 13 agosto, quando converserò con Michele Marziani, autore di “Umberto Dei. Biografia non autorizzata di una bicicletta” Cult Editore.
Nel secondo incontro domenica 23 agosto presenterò invece la psicologa Maria Rita Parsi: per Mondadori questa volta Maria Rita ha pubblicato un romanzo, “Alle spalle della luna”. Quindi chiuderemo col botto due sere dopo, martedì 25 agosto, udite udite con Roberto Vecchioni. Proprio lui, l’autore di Samarcanda, Luci a San Siro, Velasquez, Stranamore e mille altre canzoni, che questa volta sarà in veste di scrittore, a parlare del suo nuovo libro, “Scacco a Dio” (Einaudi).