\\ Home Page : Articolo : Stampa
Mare di Libri . Si comincia!
Di Simona (del 17/06/2011 @ 15:12:42, in I miei articoli su Fixing, letto 1496 volte)

 

Manca pochissimo al taglio del nastro di Mare di Libri, il festival dei ragazzi che leggono, in scena nel centro storico di Rimini dal 17 al 19 giugno.
Una rassegna annunciata su Facebook da un vero e proprio calendario dell’avvento, che ogni giorno proponeva ad amici e fan piccoli estratto dai libri presenti al festival. E stralcio dopo stralcio, il gran giorno è arrivato portando con sé grande fermento nella città, ma soprattutto grande emozione e aspettative tra i ragazzi che finalmente potranno incontrare i loro idoli e scoprirne magari di nuovi.
“Un eroe del nostro tempo” inaugurerà il festival: l’evento dedicato a Giovanni Falcone vedrà protagonisti Maria Falcone, sorella del magistrato ucciso nella strage di Capaci,e Luigi Garlando autore di “Per questo mi chiamo Giovanni”, presentati dal giornalista Carlo Annese (venerdì 17 giugno, ore 15, Teatro degli Atti). Sempre nel pomeriggio di oggi si svolgerà l’unico incontro interamente rivolto agli adulti, “Ti racconto il presente”, una tavola rotonda dedicata alla capacità che la narrativa per ragazzi odierna deve avere di raccontare la realtà, affrontando anche le storie più tragiche, più scomode, senza trascurare la sensibilità e la passione dei loro giovanissimi interlocutori. Interverranno Anna Antoniazzi, Paola Capriolo, Fabio Geda, Beatrice Masini (Sala dell’Arengo, ore 17). Un appuntamento rivolto ai ragazzi ma che potrebbe ottenere un grande successo anche tra chi ragazzo non lo è più da un bel po’ è “Capitano, mio Capitano!”, dove l’esperto di letteratura per ragazzi Antonio Faeti e l’illustratore Fabian Negrin si confrontano sulla figura e l'opera del sempre amatissimo Emilio Salgari (Castel Sismondo, ore 16.30).
Grande attesa per lo spagnolo Jordi Sierra i Fabra e il suo “Kafka e la bambola viaggiatrice” (Museo della Città, Sala del Giudizio, ore 18), e per la nostrana Cecilia Randall, l’autrice della saga “Hyperversum” e di “Gens Arcana”, un fantasy ambientato nella Firenze di Lorenzo il Magnifico (cortile della biblioteca, ore 18).
E tra cacce al tesoro, aperitivi con gli autori e mostre, la prima giornata del festival si concluderà con un reading – o meglio, una maratona di lettura – a tutto fantasy nel suggestivo cortile di Castelsismondo (ore 22.30). Tutti “Stregati dalla luna” in attesa di un altro giorno a Mare di Libri.

Il programma completo dell'evento lo trovate qui

Da San Marino Fixing