Immagine
 copertina... di Admin
 
"
Il resto vi verrà chiaro lungo il cammino – aggiunse in fretta il vecchio – Leon, ricordati che il Cuore ama, non condanna. Matt, la Mente sa fare giuste domande ma raramente trova buone risposte. Joshua, la Fantasia non deve mai dimenticare la realtà. E tu Sfaira, tu sarai l’unica in grado di comprendermi”.

Setalux
"
 
\\ Home Page : Articolo
Il cielo teatrale del Mulino di Amleto
Di Loris (del 13/11/2009 @ 17:24:35, in un po' di rassegna stampa..., letto 595 volte)
di Carlotta Frenquellucci

Al via al Mulino di Amleto di Rimini la quarta, e probabilmente ultima, stagione de "La Nube di Oort - Transiti di nuovo teatro". La rassegna, nata per osservare il transito del "nuovo teatro", propone sette spettacoli caratterizzati dalla spiccata carica innovativa e dalla indubbia qualità, con alcune incursioni particolari nel mondo della musica.  Si parte il weekend del 7 e 8 novembre con "Cose dell'altro mondo - diario dal Congo", con Teodoro Bonci del Bene, attore riminese che ha studiato alla scuola di Mosca del celeberrimo maestro Stanislavskij. Sabato 14 novembre il Mulino ospiterà la compagnia Libero Fortebraccio Teatro in "Iago", concerto scenico di Roberto Latini e Gianluca Misiti. Il 21 novembre "Sul confine", di e con Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti e Alessandro Tedeschi: in equilibrio tra drammaturgia e coreografia l'incubo di due uomini proiettati oltre il ricordo. Sabato 28 novembre "Si l'ammore no", di e con Elvira Frosini e Daniele Timpano (Kataklisma - amnesiA vivacE), finalista al Premio Tuttoteatro.com 2008. Sabato 5 e domenica 6 dicembre si gioca in casa con "Mani in alto...!!!" (Banyan Teatro) per la regia di Gianluca Reggiani, l'Odissea di un uomo qualunque alle prese con il desiderio e l'ambizione di riuscire a realizzare se stesso nella società in cui vive. Domenica 13 dicembre va in scena Fever 103° di NicoNote, performance che prende il nome da una lirica di Sylvia Plath. Un "concerto per voce, cd, dischi e laptop" con musiche e testi di NicoNote ma anche di tante "guest star" da Elvis Presley a Robert Schumann per la musica, da Shakespeare a Yeats per la letteratura. La stagione si chiude sabato 19 (ore 21.1) e domenica 20 dicembre con la prima assoluta di "Nato da donna" (Compagnia Extra Q), spettacolo che trasporta gli archetipi di quattro eroine del mito ai nostri tempi. Ideato e diretto da Stefania Succitti che ne ha curato i testi, lo spettacolo vede in scena Julia Alimasi, Lara Balducci, Simona Bisacchi, Emanuela Neri e Stefania Succitti. La scrittrice riminese Simona B. Lenic per l'occasione ha scritto un testo originale dedicato a Teti. A gennaio (8,9 e 10), infine, un fuori programma con la compagnia Banyanteatro-Lab in "I Lunatici" ideato da Marco Bianchini e Roberto Peruzzini. Lo spettacolo, tratto dal romanzo di Ermanno Cavazzoni "Il poema dei lunatici", racconta la storia tra sogno e realtà di Ivo Savini che ispirò Federico Fellini per "La voce della luna".
Gli spettacoli hanno inizio alle ore 21.15. Info e prenotazioni tel. 0541.752056 - info@banyanteatro.com

da Chiamami Città 624 RIMINI - Notizie cultura - mer 04 nov 2009

 

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
Nessun commento trovato.

Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Inserire il codice AntiSpam This Is CAPTCHA Image


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Ci sono 15 persone collegate

Bookmark and Share


< aprile 2014 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
       
             

Cerca per parola chiave
 


Simona B. Lenic
Simona B. Lenic
Crea il tuo badge

diventa fan di Simona Lenic

Titolo
copertina (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo

Listening
Reality and fantasy

Reading 
Flying n.13, il giornale che esce solo quando ne ha voglia, interamente scritto da una redazione Under 17

Watching
What will your verse be?





23/04/2014 @ 22.44.03
script eseguito in 62 ms