Immagine
 copertina... di Admin
 
"
Il resto vi verrà chiaro lungo il cammino – aggiunse in fretta il vecchio – Leon, ricordati che il Cuore ama, non condanna. Matt, la Mente sa fare giuste domande ma raramente trova buone risposte. Joshua, la Fantasia non deve mai dimenticare la realtà. E tu Sfaira, tu sarai l’unica in grado di comprendermi”.

Setalux
"
 
\\ Home Page : Articolo
Il teatro, la scrittura e quel vestito appeso
Di Simona (del 17/11/2010 @ 15:50:26, in Laboratori e Incontri, letto 1404 volte)

Un vestito appeso al bastone della tenda. Un palla bianca che cade dalla poltrona e rotola per il pavimento. Pezzi di carta, copioni, voci registrate e una piccola raccolta di foglie d’autunno. Così il teatro entra nella mia casa. Così è l’atmosfera che si respira da queste parti in attesa del 27 novembre (ore 21), quando Nato da donna tornerà a teatro, al Massari di San Giovanni in Marignano, all’interno della rassegna Intermittenze.
Lo spettacolo ripercorre la storia di quattro donne del mito, dell’epica – Penelope, Cassandra, Polissena e Teti - donne che sono diventate un archetipo e che ancora oggi hanno qualcosa da raccontare e svelare. Per questo Stefania Succitti, ideatrice e regista del progetto, ha pensato di far calare questi archetipi nella contemporaneità, per far parlare al presente queste voci che vengono da tanto lontano.
Seguendo questa strada ho scritto un testo dedicato alla figura di Teti, la madre di Achille. Una madre giovane, consapevole di dover crescere un bambino dal futuro poderoso. Un futuro importante e ingombrante, segnato profondamente dalle scelte di Teti, perché una donna può tanto, una madre può tutto…

In scena Stefania Succitti (Penelope), Emanuela Neri (Cassandra) e Julia Alimasi (Polissena), io (Teti) e Lara Balducci (la Società).
Tecnico audio e video Maurizio “Muro” Vettraino.
Tecnico luci Antonio Vanzolini.

Info e prenotazioni Teatro Massari 0541.1730509

Maggiori informazioni sullo spettacolo

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
Grazie alla Compagnia Cinquequattrini per l'accoglienza e la disponibilità. E grazie a tutto il pubblico che ha riempito questo piccolo gioiello ottocentesco che è il Massari
Di  Simona  (inviato il 05/12/2010 @ 12:00:39)
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Inserire il codice AntiSpam This Is CAPTCHA Image


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Ci sono 9 persone collegate

Bookmark and Share


< ottobre 2014 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 


Simona B. Lenic
Simona B. Lenic
Crea il tuo badge

diventa fan di Simona Lenic

Titolo
copertina (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo

Listening
Reality and fantasy

Reading 
Flying n.13, il giornale che esce solo quando ne ha voglia, interamente scritto da una redazione Under 17

Watching
What will your verse be?





23/10/2014 @ 2.33.24
script eseguito in 63 ms